[BUFALA] KLM Airline offre 2 biglietti gratuiti per il 97° anniversario

La nuova truffa riguardante la compagnia aerea

“KLM Airline offre 2 biglietti gratuiti: BUFALA!”

Metà agosto. Tantissima gente sotto l’ombrellone, chi in vacanza e chi anche solo per i giorni vicini a ferragosto. Chi sceglie di non rinunciare alla grigliata, chi invece al pranzo in casa con maggiore comfort. Difficilmente però le persone rinunciano ai social media, e quindi: quale migliore momento per cogliere gli utenti con la guardia abbassata? Nelle ultime ore ha cominciato a circolare su Facebook – probabilmente lo avrete visto anche voi – un link con questo titolo:

KLM Airline offre 2 biglietti gratuiti a tutti! Per celebrare il 97° anniversario.

Ovviamente chiedendosi chi è che non apprezzerebbe 2 biglietti gratuiti in questo momento, in piena estate e con un gran caldo, la risposta è: nessuno. E già a questo punto dovrebbe scattare nell’utente un primo campanello d’allarme. Difficilmente qualcuno regala qualcosa, impossibile che qualcuno regali qualcosa – che normalmente costa molti soldi – a tutti, indistintamente. Se fosse vero che “KLM Airline offre 2 biglietti gratuiti a tutti!” la compagnia aerea avrebbe certo un aumento in brand awareness non quantificabile, ma regalando due biglietti a tutti probabilmente avrebbe milioni di euro di perdite in pochi minuti.

Come funziona la bufala

Un messaggio così incoraggiante invita certamente a cliccare sul link per prenotare i propri biglietti per l’Australia al più presto, sia mai che poi il regalo finisca. Stupisce che l’autore della bufala non abbia scelto di fare leva sulla quantità limitata dei biglietti, visto l’effetto che fa sulle persone pensare che qualcosa sia limitato, sia da prendere immediatamente per non perdere l’occasione.

klm airline offre 2 biglietti

Fonte immagine: Facebook

Una volta premuto sul link saremo reindirizzati all’URL http://klm-etickets.us/?OMMZX07, dove troveremo un breve sondaggio prima di poter accedere ai due fantomatici biglietti gratuiti. Ci viene chiesto se abbiamo mai viaggiato con KLM Airline. A questo punto il sito chiede perché si preferisca KLM a un’altra compagnia, ed infine il livello di soddisfazione con la stessa. Fine delle domande. L’ultima schermata annuncia due passaggi: il primo è condividere il link cliccando sul tasto Share commentando con “Grazie #KLM!”, mentre il secondo è cliccare sul tasto Like, ma quest’ultimo tasto contiene il link alla pagina iniziale del sondaggio che precede la fantomatica prenotazione.

Non ho condiviso il link sulla mia bacheca, quindi non so se una volta fatto ciò il secondo link, quello del tasto Like, cambi in favore del download di qualche software dannoso per il computer. Quello che è certo è che il link “KLM Airline offre 2 biglietti gratuiti a tutti! Per celebrare il 97° anniversario.” è una bufala, perciò è meglio non cliccare sul link, non premere sui pulsanti in seguito, né condividere il link stesso – non è tanto diverso da quanto successo con il presunto voucher Conad da 250 euro.

Se è troppo bello per essere vero, probabilmente non lo è

Sono diversi gli elementi che ci avrebbero fatto capire che non si tratta di qualcosa di autentico, oltre che come scritto qua sopra, il buonsenso di pensare che se è troppo bello per essere vero, molto probabilmente è falso.

  1. Primo errore: il nome della compagnia è errato, quello corretto è KLM Airlines.
  2. Secondo errore, una volta cliccato sul link: il sito non corrisponde a quello ufficiale; quello del link ha dominio klm-etickets.us, mentre quello ufficiale klm.com (ed è tra l’altro dotato di connessione sicura tramite protocollo HTTPS).
  3. All’interno del sito fasullo può ingannare l’utilizzo del reale logo della compagnia, ma dovrebbe far storcere il naso il fatto che, in alto, non sono presenti link alle voci “contatto” e “KLM.com”.
  4. Quarto elemento: questa è in realtà più una incongruenza. Ricaricando la pagina il numero di biglietti ancora disponibili è sempre 332 (e quindi ci si dovrebbe chiedere: ma non erano “per tutti”?)
  5. Alla fine del sondaggio, quando ci viene chiesto di condividere e mettere like, nella parte bassa della pagina sono presenti quelli che sembrano commenti Facebook. Non è però possibile cliccare sui presunti utenti, né visualizzare ulteriori commenti.

Tutti elementi che, certamente, richiedono un’esplorazione abbastanza attenta degli elementi: dall’indirizzo a cui rimanda il link a tutto ciò che è presente nella pagina. Ma se qualcuno vi dice che vi regala una Ferrari in cambio di 100 euro, controllate con attenzione prima di dare lui il denaro, o gli credete senza dubbi? Spero che la risposta sia per la prima opzione.

P.s. Come se non bastasse, alla richiesta di un utente alla pagina ufficiale Facebook della compagnia aerea, è stato confermato che si tratta di una truffa.

Andrea Careddu

Ho 22 anni e studio Comunicazione alla Carlo Bo di Urbino. Scrivo di Tech e Social Media. Racconto gli eventi dall'interno. Amo la fotografia. Studio Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Sono @acareddu ovunque o quasi.

0 Commenti

Nessun Commento!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi prima commentare questo articolo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.