Lo Zar perde la scarpetta e pure la nazionale.