Della Valle e Fiorentina: comprami, io sono in vendita

Nel 1980 Viola Valentino cantava “Comprami, io sono in vendita“, un’altra Viola 37 anni dopo è nuovamente in vendita, la Fiorentina dei Della Valle che poche ore fa hanno diramato un comunicato ufficiale.

“La Proprietà della ACF Fiorentina comunica di essere assolutamente disponibile, vista l’insoddisfazione di parte della tifoseria, a farsi da parte e mettere la Società a disposizione di chi voglia acquistarla per poterla poi gestire come ritiene più giusto fare” si legge nel comunicato.

fonte photo: http://www.footballpictures.net

“È questo il momento in cui chi vuole bene alla Maglia Viola e ritiene che la Società possa essere gestita diversamente e con maggiore successo, deve farsi avanti. La Proprietà si rende disponibile ad accogliere offerte concrete, ovviamente solo da chi voglia veramente bene alla Maglia Viola ed abbia la serietà e la solidità indispensabili per guidare una Società impegnativa come la Fiorentina. Se, come si auspica e si spera, ci sarà un progetto fatto da “fiorentini veri”, questi troveranno massima apertura e disponibilità da parte della Proprietà, come ennesimo attestato di rispetto nei confronti della Fiorentina e della città di Firenze. La Società sarà nel frattempo gestita con attenzione e competenza dai suoi manager, i quali hanno tutta la stima necessaria della Proprietà e che, come sempre, lavoreranno con il massimo impegno possibile”.

fonte photo: http://www.delinquentidelpallone.it

Dal 2002 alla Presidenza della Fiorentina, i Della Valle questa volta sembrano veramente aver detto la parola basta alla loro avventura con i viola. Si perché in fine dei conti “Comprami, Io sono in vendita e non mi credere irraggiungibile . Ma un po’ d’amore, un attimo, un uomo semplice, una parola, un gesto, una poesia, mi basta per venir via“. Parola di Viola, Valentino.

fonte photo: youtube.com

 

Giovanni Arrotino

1 Commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.