Google Pixel 2 e 2 XL ufficiali: prezzo e caratteristiche

Google annuncia ufficialmente i suoi due nuovi device android

L’annuncio ufficiale di Pixel 2 e Pixel 2 XL

Dopo vari rumor, Google annuncia ufficialmente l’arrivo dei due smartphone Android che prendono il nome di Google Pixel 2 e Pixel 2 XL. Vediamo nel dettagli le specifiche hardware dei dispositivi e le relative funzioni introdotte in questi nuovi device.

Le specifiche hardware dei dispositivi

  • Schermo: 5” full HD / 6” QHD+ (2.880 x 1.440 pixel, 18:9) P-OLED con Gorilla Glass 5
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 835 con GPU Adreno 540
  • RAM: 4 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 64 / 128 GB non espandibile
  • Fotocamera posteriore: 12,2 megapixel f/1.8, sensore da 1/2,6” , pixel grandi 1,4 μm
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel f/2.4
  • Connettività: nano SIM, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0 LE, NFC, GPS
  • Batteria: 3.520 mAh con fast charge (Pixel 2 XL)
  • Dimensioni: 157 x 76,2 x 7,6 mm (Pixel 2 XL)
  • Peso: 175 grammi (Pixel 2 XL)
  • OS: Android 8.0 Oreo

Come è possibile notare, secondo quanto dichiarato da Androidworld.it, i due dispositivi hanno tecnicamente le stesse caratteristiche hardware. L’unica cosa che differenzia i due device è il display, con relativo cambio di risoluzione, e la batteria interna. Google Pixel 2 e Google Pixel 2 XL montano un lettore di impronte digitali posto sulla parte posteriore, secondo Google questo rappresenterebbe il lettore più veloce attualmente presente sul mercato.

Il design dei due modelli presentati, secondo arstechnica.com, rappresentano un’evoluzione rispetto alla gamma Pixel del 2016. Infatti Pixel 2, in produzione da HTC, è realizzato con un corpo in metallo, ma circa il 20% della parte sul retro ha una finestra in vetro per una ricezione migliore del segnale, quest’ultima è più piccola del device Pixel relativo all’anno 2016. Il secondo device, Pixel 2 XL, è invece prodotto dal LG, infatti questo sembra essere molto vicino ad LG V30 o a LG G6.

Pixel 2

Fonte immagine: https://www.androidcentral.com/sites/androidcentral.com/files/styles/xlarge_wm_brw/public/article_images/2017/10/google-pixel-2-pixel-2-xl-hands-on-2.jpg?itok=VpfmIhOM

Le novità software principali

Una delle novità software riguarda il posizionamento della barra di ricerca Google, essa infatti si presenterà nella parte bassa dello schermo, subito dopo i tasti per la navigazione. È presente inoltre il servizio di Active Edge, una piccola funzione con cui, “strizzando” i lati dello smartphone, sarà possibile richiamare Assistant: un modo molto pratico e veloce per richiamare l’assistente vocale. I nuovi dispositivi Pixel 2 avranno, inoltre, una preview di Google Lens, servizio in grado di comprendere quale razza di cane abbiamo fotografato, dire quale film stiamo guardando, proporci altri libri dello stesso autore inquadrato e molto altro ancora.

Novità interessante riguarda anche la realtà aumentata, infatti sono stati mostrati alcuni AR sticker di Stranger Things 2, ma sono disponibili anche personaggi dello sport e dello spettacolo. L’idea che riguarda questo servizio è quella di inserire alcuni personaggi all’interno delle fotografie e farli interagire l’uno con l’altro o con l’ambiente che li circonda.

Le nuove fotocamere dei device Google

Riguardo il lato fotografico, Pixel 2 ha ottenuto 98 punti su DxOMark, questo lo mette in netto vantaggio su iPhone 8 Plus e il Galaxy Note 8. E’ presente anche il protrait mode, ma esso non funzionerà come accade sugli altri smartphone, esso infatti presenta degli algoritmi più complessi per una precisione di immagine superiore. I dispositivi sfrutteranno inoltre l’OIS sui video, che combinato insieme all’EIS, permette di una stabilizzazione massima delle riprese.

La data di lancio e prezzo

Come già ufficializzato, in territorio Italiano sarà disponibile soltanto Google Pixel 2 XL, il prezzo di lancio è di circa 989 € per quanto riguarda il modello da 64 GB di memoria interna. Il device sarà disponibile entro l’anno 2017 solo con la colazione bianco e nero. Il modello base, ossia Pixel 2, sarà presente con le colorazioni kinda blue, just black e clearly white ma, come già dichiarato prima, questo modello non arriverà in Italia. Inoltre Google ha prodotto delle custodie per Pixel 2 XL, disponibili in Italia al prezzo di circa 45 €. Aspettiamo nuove notizie riguardo i nuovi dispositivi Pixel 2 e Pixel 2 XL di Google.

Antonio Galasso

Puglia, 1998, studente di Informatica e Telecomunicazioni, amante dei videogiochi e della tecnologia.

0 Commenti

Nessun Commento!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi prima commentare questo articolo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*