Buone notizie dal mondo del lavoro, o quasi