Come (non) salvare le storie: quello che le iniziative editoriali dicono dei lettori