Juventus, meriti il Triplete. Lettera di un Interista