Riflessioni sul calcio d’agosto (anzi, di luglio)
Tiziano Ferro, re a San Siro conquista il pubblico