Salvatore Quasimodo: “Uomo del mio tempo”, uomo di ogni tempo