WhatsApp introduce album, filtri e scorciatoie per le repliche

Nuovi strumenti per l'app di messaggistica

WhatsApp, diversi strumenti per semplificare

Chi non utilizza WhatsApp? L’applicazione di messaggistica di proprietà Facebook, Inc. è la più utilizzata al mondo con quasi due miliardi di utenti su scala mensile, ma sono in molti a non nascondere di usarla proprio e solo perché è la più utilizzata, riconoscendo insomma l’esistenza di app concorrenti molto più valide a livello di funzionalità (Telegram su tutte). Ebbene, WhatsApp cerca periodicamente di colmare questo divario in merito alle feature offerte, e nelle ultime ore lo ha fatto distribuendo un piccolo aggiornamento che però vede arrivare funzionalità molto interessanti.

La prima novità di WhatsApp (versione 2.17.30 già disponibile) è nella condivisione delle immagini. Quando invieremo più immagini di seguito queste verranno – finalmente direi – raggruppate come a creare un album di foto, evitando la visualizzazione di un flusso verticale di singoli elementi, e rendendo anche l’esperienza dell’utente più ordinata.

whatsapp album

Fonte immagine: 9to5Mac https://9to5mac.com/2017/06/06/whatsapp-update-albums-camera-filters-reply-shortcuts/

La seconda nuova funzionalità riguarda invece le risposte ai messaggi ricevuti. Sino a questo momento è stato necessario, per rispondere ad uno specifico messaggio, mantenere con il dito la pressione sulla “nuvoletta” in oggetto ed attendere la visualizzazione del menù a comparsa in cui tra le opzioni scegliere “Rispondi”. Da oggi invece, con l’aggiornamento dell’applicazione, è sufficiente fare scorrere un messaggio verso destra per rispondere rapidamente ed evitare la procedura appena descritta. Anche in questo caso non si tratta di una grossa novità, ma di un altro piccolo strumento che permette di semplificare e velocizzare le operazioni per l’utente.

Filtri per la camera

Una terza ed ultima novità introdotta con la nuova versione di WhatsApp riguarda la personalizzazione di foto, video e GIF creati direttamente con la fotocamera interna dell’applicazione. È infatti, da ora, possibile aggiungere filtri direttamente nella camera, scegliendo tra cinque filtri (ci auguriamo ovviamente che altri vengano introdotti in seguito): pop, black and white, cool, chrome, film. Di seguito il changelog completo dell’app, disponibile attualmente per iOS:

Novità nella versione 2.17.30

• Aggiungi filtri colorati ai file multimediali. Scatta o seleziona foto, video o GIF, e falli scorrere verso l’alto per scoprire ed applicare i filtri.
• Quando ricevi molte foto una dopo l’altra da parte dello stesso contatto, queste verranno raggruppate come se facessero parte di un album.
• Nuova scorciatoia per le risposte: fai scorrere qualsiasi messaggio verso destra per rispondere direttamente a quel messaggio.

Andrea Careddu

Ho 22 anni e studio Comunicazione alla Carlo Bo di Urbino. Scrivo di Tech e Social Media. Racconto gli eventi dall'interno. Amo la fotografia. Studio Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Sono @acareddu ovunque o quasi.

0 Commenti

Nessun Commento!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi prima commentare questo articolo.

Lascia una risposta

<

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.