Hanno scoperto che esistono abitudini che tengono lontana la depressione: sono 7, controlla se ci sono le tue

La depressione è un disturbo che può manifestarsi in molte persone ma ci possono essere delle abitudini che possono tenerla lontana.

Depressione è un termine che viene utilizzato per indicare la presenza di umore triste, vuoto o irritabile, accompagnato da modificazioni fisiche, fisiologiche e cognitive che incidono in modo significativo sulla capacità di funzionamento dell’individuo.

cosa può allontanare la depressione
Ci sono abitudini che possono allontanare la depressione (newsandcoffee.it)

La depressione è un disturbo diffuso tra la popolazione generale e quindi molto ben conosciuto. Sembra, infatti, che ne soffra dal 10% al 15% della popolazione, con una frequenza maggiore tra le donne. La depressione può anche avere un picco diventando depressione maggiore ed è associata a una elevata mortalità. Infatti fino al 15% degli individui con depressione grave muore per suicidio. Per la depressione è sempre bene rivolgersi ad uno specialista, ma ci sono sane abitudini che possono aiutarci, lo dice un recente studio.

Sette buone abitudini allontanano la depressione

Un nuovo studio, pubblicato su Nature Mental Health, ha esaminato i dati di quasi 290.000 persone, di cui 13.000 affette da depressione, nel corso di un periodo di nove anni. Lo studio ha identificato sette abitudini collegate a un minor rischio di depressione. Una prima abitudine è dare priorità al sonno. Dormire dalle sette alle nove ore per notte ha ridotto del 22% il rischio di depressione. In secondo luogo è importante coltivare relazioni. Le relazioni sociali hanno ridotto il rischio di depressione del 18%, soprattutto in caso di disturbo depressivo ricorrente.

come proteggersi dalla depressione
Nonostante sia un disturbo che può aggravarsi, possiamo fare qualcosa (newsandcoffee.it)

Un’altra abitudine da evitare è quella del bere. Il consumo moderato di alcol ha ridotto il rischio di depressione dell’11%. Più di un drink al giorno per le donne e più di due drink al giorno per gli uomini può effettivamente aumentare il rischio di depressione. E oltre al non bere bisogna mangiare sano. I carboidrati raffinati, gli alimenti trasformati e le bevande zuccherate fanno male al corpo e al cervello. Secondo lo studio le persone che seguivano una dieta sana avevano il 6% in meno di probabilità di riferire un episodio di depressione.

Infine un abitudine da adottare è quella di muoversi regolarmente. L’esercizio fisico può migliorare l’umore quotidiano e ridurre il rischio di depressione del 14%. Sembra che l’attività fisica fosse 1,5 volte più efficace dei farmaci. Molto importante è evitare il fumo. Non fumare ha ridotto il rischio di depressione del 20%. Infine, avere uno stile di vita attivo è efficace contro la depressione. Fare delle pause dal lavoro e dal mondo caotico ha ridotto le possibilità di depressione del 13%.

Anche se queste abitudini possono aiutare a ridurre la depressione ricordiamo che rivolgersi ad un professionista è sempre la scelta migliore.

Impostazioni privacy