iPhone 8 disponibile a dicembre 2017

Il nuovo iPhone 8 sarà disponibile nel mese di dicembre del 2017, quali i motivi del possibile rinvio per lo smartphone di casa Apple?

iPhone 8, quale il motivo del possibile rinvio?

Sempre più vicina la presentazione del nuovo iPhone, smartphone di casa Apple la cui presentazione dovrebbe avvenire, secondo la cadenza annuale dell’azienda, nel mese di settembre. Secondo un recente report pubblicato da 9to5Mac, l’arrivo del nuovo ipotetico iPhone 8, a differenza dei predecessori iPhone 7 e iPhone 7 Plus, potrebbe avvenire con un mese di ritardo, a ottobre o addirittura a novembre 2017.

Il motivo principale del possibile ritardo del lancio di iPhone 8 potrebbe essere legato alla variante da 5.8 pollici dello stesso, ed alle nuove tecnologie implementate nello smartphone, come il rilevamento 3D e il nuovo display OLED. Ce ne parla un report di Brian White della Drexel Hamilton (via CNBC):

“First off, our smartphone contact believes the 3D sensing technology and OLED displays will only be offered with the 5.8-inch iPhone 8. However, our contact strongly believes the 5.8-inch iPhone will be delayed by several weeks due to challenges around the 3D sensing technology but still in time for the December holidays”.

Le nuove tecnologie di iPhone 8

Sono stati pubblicati in precedenza anche altri report che hanno indicato l’implementazione di una tecnologia di sensori  3D nella fotocamera anteriore e posteriore dello smartphone, che dovrebbero essere utilizzati per il riconoscimento facciale e dalle applicazioni in realtà aumentata. Il display OLED, probabilmente di tipo dual edge che vuol dire curvo su entrambi i lati lunghi. Inoltre, lo stesso schermo potrebbe essere fornito da Samsung, e dovrebbe gestire le funzionalità 3D Touch.

La realizzazione del nuovo smartphone Apple potrebbe richiedere più tempo del previsto, il tutto per poter ottimizzare al meglio le nuove funzionalità offerte dal top di gamma iPhone. Ricordiamo inoltre la possibile rimozione del tasto Home in favore di uno schermo più grande, che potrebbe superare il rapporto 16:9 utilizzato tradizionalmente, e con una zona in basso denominata “Area funzionale” che, qualora le indiscrezioni si rivelassero esatte, ospiterebbe il sensore di impronte digitali, che sarebbe integrato nello schermo vista la possibile rimozione del tasto fisico home, e i classici tasti funzione.

Potrebbero emergere nuove indiscrezioni, nuovi rumors, nelle prossime settimane. Il nuovo smartphone potrebbe segnare una svolta importante per quanto riguarda l’innovazione di iPhone. Staremo quindi a vedere in che data verrà fissata la sua uscita.

Antonio Galasso

Puglia, 1998, studente di Informatica e Telecomunicazioni, amante dei videogiochi e della tecnologia.

3 Commenti

Lascia una risposta


Warning: Illegal string offset 'note' in /home/caffecar/public_html/newsandcoffee.it/wp-content/themes/dialy-theme/functions/filters.php on line 223
<

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.