#MuseumWeek: i numeri dell’edizione 2017

Post, sentiment, hashtag più utilizzati, i musei più influenti durante la #MuseumWeek 2017

#MuseumWeek 2017, la quarta edizione dell’iniziativa social dedicata ai musei, biblioteche, gallerie ed archivi di tutto il mondo, si è svolta dal 19 al 25 giugno 2017. Sette giorni, sette temi, sette hashtag per scoprire l’immenso patrimonio storico-artistico e culturale attraverso la condivisione di immagini, foto, post, tweet, storie e repost che celebrano capolavori e collezioni, e raccontano i luoghi della cultura, le tradizioni e la storia.

تم نشره بواسطة ‏‎MuseumWeek‎‏ في 10 مايو، 2017

Il tema dell’edizione targata 2017 è stato “Donne e cultura” (#WomenMW), si è sposata infatti la causa dell’uguaglianza di genere, dedicando così questa edizione della #MuseumWeek a tutte le donne e le ragazze del mondo.

#MuseumWeek 2017

L’hashtag #MuseumWeek è stato utilizzato dal 18 al 25 giugno 2017 in 373.167 post, registrando 288.503 condivisioni e 14.708 commenti. Hanno partecipato per il 58% donne, e per il 42% è il contributo maschile. Prevale un sentiment neutrale che si attesta sul 69%, a seguire il 27% è positivo.

L’hashtag #MuseumWeek inizia a far capolino già domenica 18 giugno 2017 con 2.707 post a livello globale. Il 19 giugno sono stati pubblicati 52.854 post, il giorno seguente 51.374 post, ed ancora il 21 giugno i post sono stati 54.334. Il 23 giugno i post con l’hashtag ufficiale salgono a 55.808, mentre il 24 giugno si scende a 49.922 post.

Il giorno con maggior numero di post con l’hashtag #MuseumWeek è il 22 giugno con 56. 851 post. Mentre il giorno di chiusura della settimana social dei musei si registrano 49,364 post, anche se l’utilizzo dell’hashtag si protrae fino al 27 giugno 2017, quando si registrano 15.240 post.

Post, sentiment, hashtag più utilizzati in Italia durante la #MuseumWeek 2017

In Italia dal 18 al 25 giugno 2017, #MuseumWeek è stato utilizzato in 6.070 post, totalizzando 41.575 condivisioni e 2.697 commenti. La partecipazione maggiore è delle donne con il 51% e per il 49% gli uomini. Prevale un sentiment neutrale che si attesta sull’82% e per il 16% positivo.

In Italia gli hashtag più utilizzati sono stati: #MuseumWeek con 3.263 post, #WomenMW con 1.357 post, #storiesMW con 981 post, #booksMW con 793 post, a seguire #heritagegeMW con soli tre post in meno, e #foodMW con 714 post.

#MuseumWeek: i numeri dell’edizione 2017

 

I musei più influenti per il numero di utenti raggiunti

I musei su scala mondiale che hanno raggiunto un maggior numero di utenti, sono: National Gallery con oltre 141 milioni di visualizzazioni, Musée du Louvre con più di 114 milioni, J. Paul Getty Museum con oltre 48 milioni di utenti. Tra gli italiani, la rete dei Musei del Comune di Roma ha raggiunto oltre 83 milioni di utenti.

I musei italiani che hanno condiviso più post

Il Museo Sa Corona Arrubia ha condiviso 9.166 post e risulta essere al primo posto nella classica mondiale “Most posting” ma anche della classifica “Most shared”.

Il Museo Archeologico di Cagliari ha prodotto invece 2.298 post.

Spostandoci in Toscana, il Museo archeologico di Rio nell’Elba ha pubblicato 1.721 post.

Il Palazzo Reale di Napoli ha condiviso 749 post ma con un alto livello di engagement, raggiungendo oltre 10 milioni di utenti e 139 commenti.

Giovanna Di Troia

Speaker, giornalista pubblicista, blogger, social media manager, event specialist, ma soprattutto booklover dalla nascita. Appassionata di eventi culturali, di arte e delle nuove forme di comunicazione. Incuriosita dall’innovazione sociale ed affascinata dalle start up tecnologiche a vocazione sociale. Amo surfare nella Rete. Coautrice di due saggi. Mi puoi leggere anche su giodit.com

0 Commenti

Nessun Commento!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi prima commentare questo articolo.

Lascia una risposta


Warning: Illegal string offset 'note' in /home/caffecar/public_html/newsandcoffee.it/wp-content/themes/dialy-theme/functions/filters.php on line 223
<

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.