Mille splendidi soli: Hosseini e la silenziosa epica femminile al tempo di guerra