Tutti stanno versando 5 gocce di olio essenziale alla lavanda su un batuffolo di cotone: il motivo ti lascerà senza parole

E’ un metodo innovativo: in tanti versano cinque gocce di olio essenziale alla lavanda e lo fanno per un motivo che forse fino ad ora non tutti conoscevano.

Potrebbe cambiare anche il modo di conservare i vostri capi: è una tecnica o per meglio dire una vera e propria curiosità che da un certo punto di vista potrebbe risolvere moltissimi problemi legati ai cattivi odori che in alcune zone della casa è possibile sentire.

Tutti stanno versando 5 gocce di oli essenziali alla lavanda
Oli essenziali Newsandcoffee.it

Quante volte infatti, sarà capitato di trovarsi a combattere con degli odori anche nauseanti del bagno o magari della cucina e non avere proprio una soluzione adatta e immediata che in qualche modo potesse risolvere il problema e anche evitare di portarci a fare delle cattive figure.

Ebbene, esiste una soluzione facile e anche naturale e allo stesso tempo semplice che per giunta è anche molto veloce da preparare e può essere molto più efficace di molti prodotti industriali: si tratta di alcune gocce di oli essenziali. Ma entriamo nel merito della questione.

Tutti stanno versando 5 gocce di oli essenziali alla lavanda: ecco a che cosa serve

Come detto prima, esistono dei metodi naturali che in qualche modo sono anche meglio di quelli industriali, metodi che permettono di dare una nuova vita ad alcune zone della nostra casa e anche un nuovo odore, visto che delle volte ci si trova a combattere con odori nauseanti.

Tutti versano gocce di oli essenziali a cosa serve
Oli essenziali Newsandcoffee.it

Il segreto è quello di aggiungere 15 gocce di olio essenziale al rosmarino e lo stesso numero di gocce anche di lavanda a un litro di soluzione composta da acqua e aceto di vino bianco presenti in eguale misura, quando si è ottenuto il preparato quello che resta da fare è passarlo su tutte le superfici lavabili. In questo modo si riusciranno ad eliminare batteri e cattivi odori in un solo gesto e in pochi secondi.

Ma non finisce qua, lo stesso trucco lo si può utilizzare anche per il forno e il frigorifero, in questo caso se dovesse servire qualcosa di più forte e intenso, il consiglio è quello di sostituire la lavanda con il rosmarino e magari anche con l’olio essenziale al limone: infine: un composto preparato con essenza alla lavanda, una di rosmarino e una di salvia su di un batuffolo di cotone, è utile invece per eliminare i cattivi odori dalla scarpiera.

Detto questo, non resta altro che procedere con questi piccoli accorgimenti tutti naturali e in pochi minuti la vostra casa non avrà più nessun tipo di problema.

Impostazioni privacy