Non buttare i pennarelli scarichi, con questo trucco tornano come nuovi e risparmi un sacco di soldi!

I pennarelli scarichi possono essere riutilizzati? Ecco un trucco per farli ritornare come nuovi e riutilizzarli senza spendere troppi soldi.

I pennarelli si scaricano spesso e per questo ogni volta siamo costretti a ricomprarli e spendere tantissimi soldi. Soprattutto per i genitori che hanno dei piccoli artisti, ovvero bambini che colorano spesso, il costo dei pennarelli ogni 15 giorni potrebbe essere davvero gravoso. Ecco come fare per non buttarli ogni volta: il trucco che vi salverà il portafogli.

come caricare pennarelli scarichi
Non buttare i pennarelli scarichi-Newsandcoffee.it

Tutti i genitori sanno che i pennarelli sono un vero e proprio nemico del risparmio. Oltre a sporcare inesorabilmente, a differenza delle matite colorate, si scaricano facilmente soprattutto quando i bambini li usano spesso perché amano colorare. In alcuni casi possono scaricarsi con molta facilità, anche più volte in un mese. Ecco allora come fare per non buttarli sempre e comprarne nuovi, esiste un trucco che permette di ricaricarli.

Pennarelli scarichi, come fare per ricaricarli con una tecnica che salverà il portafogli

Volete conoscere un metodo per non buttare sempre i pennarelli scarichi? Ecco come fare per ricaricarli nel modo corretto. Può capitare infatti sia che si scarichino per il troppo utilizzo e sia che non vengano chiusi nel modo adeguato e quindi si secchino. Se non volete sempre buttarli nella spazzatura potete utilizzare questo piccolo trucco molto utile. Innanzitutto utilizzando materiali che forse avete già in casa: ecco quali.

come caricare pennarelli scarichi
Con questo trucco tornano come nuovi e risparmi un sacco di soldi-Newsandcoffee.it

Come viene mostrato nel video si può aggiungere in un bicchiere dell’acqua, qualche spruzzo di amuchina e altri spruzzi di deodorante per l’ambiente, immergere la punta del pennarello e vedere come si ricarica in un battibaleno. Da provare per capire se funziona.

Ecco il video:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Oscar Serra (@oscarserra.official)

Alcuni utenti hanno commentato il video pubblicato da Oscar Serra su Instagram e hanno ritenuto il metodo poco funzionante. Qualcuno ha scritto anche commenti a mo’ di battuta chiedendo con quale laurea in chimica abbia ideato questo trucco! Insomma bisogna solo fare una prova per vedere se ha utilità o meno. Nel frattempo esistono anche i vecchi e cari rimedi immergendo cioè la punta del pennarello scarico in una ciotola con 240 ml di acqua calda. In 24 ore dovrebbe tornare come prima.

In alternativa si possono poggiare i pennarelli con la punta aperta in una ciotola e versare un paio di gocce di aceto bianco, asciugare con un panno umido e poi utilizzare. Dovrebbero essere funzionanti come prima!

Impostazioni privacy