Instagram Stories: hashtag e luoghi nella sezione Esplora

Instagram Stories sempre più in primo piano

Instagram aggiorna l’omonima applicazione per smartphone e tablet Android e iOS alla versione 10.22, introducendo diverse interessanti novità, soprattutto riguardanti Instagram Stories e la messaggistica Direct. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Instagram 10.22: hashtag e luoghi Instagram Stories

Come già accennato, gli aggiornamenti dell’applicazione riguardano soprattutto Instagram Stories e la piattaforma interna di messaggistica, Direct. Contestualizziamo, sottolineando come recentemente tutte le più importanti ed utilizzate applicazioni dell’ecosistema Facebook abbiamo visto aumentare l’importanza del formato delle stesse stories, ovvero quello della condivisione di contenuti temporanei. Nonostante l’attenzione dell’azienda, questi non sono utilizzati su nessuna piattaforma come su Instagram, al punto che tempo fa mi sono chiesto se le Facebook Stories non piacciano o, più semplicemente, gli utenti non siano in grado di utilizzarle al meglio.

Pochi giorni fa le Instagram Stories hanno ricevuto un importante aggiornamento che ha visto l’introduzione dei filtri facciali, rendendo l’applicazione – per quanto possibile – ancora più simile a Snapchat, con i filtri facciali stessi che ricordano fortemente quelli di MSQRD (app acquisita da Facebook lo scorso anno). Da qualche giorno poi, nelle storie, è possibile utilizzare degli appositi adesivi per l’inserimento di hashtag interattivi, ed è proprio questa funzionalità, tra le altre, al centro dell’aggiornamento alla versione 10.22 di Instagram.

instagram stories

Fonte immagine: Instagram

Come riportato dal blog ufficiale di Instagram, è stata aggiornata la sezione Esplora dell’applicazione stessa, e in particolare i risultati che vengono restituiti agli utenti nel momento in cui effettuano una ricerca interna all’app che si basi su un hashtag o su un luogo. Cercando infatti un tag o una località è possibile osservare, come si può vedere nello screenshot sopra, le storie che presentano l’apposito adesivo con quell’hashtag o quella localizzazione. Se la propria storia è aggiunta al flusso del luogo taggato, si visualizzerà in cima alle visualizzazioni un icona con il nome del luogo stesso, e sotto il numero delle visualizzazioni ricevute. Si può eliminare il contenuto dal flusso generale del luogo premendo sulla X accanto alla storia stessa.

Foto orizzontali e verticali su Direct

Altre novità più tecniche sono state introdotte su Direct, lo strumento di messaggistica interno ad Instagram. Sino ad oggi è stato necessario infatti tagliare le foto prima di inviarle su Instagram Direct, mentre da oggi con l’aggiornamento in questione è stato introdotto il supporto alle foto in landscape e modalità ritratto, vale a dire che è possibile inviare immagini orizzontali e verticali senza dover effettuare alcun ridimensionamento. Questa funzionalità è attualmente disponibile solo per iOS, mentre bisognerà attendere ancora per Android.

Andrea Careddu

Ho 22 anni e studio Comunicazione alla Carlo Bo di Urbino. Scrivo di Tech e Social Media. Racconto gli eventi dall'interno. Amo la fotografia. Studio Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Sono @acareddu ovunque o quasi.

0 Commenti

Nessun Commento!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi prima commentare questo articolo.

Lascia una risposta

<

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.