Facebook progetta la sua città: Willow Campus

Willow Campus sarà il villaggio integrato del colosso di Zuckerberg. Ma quali sono i record e le statistiche di Facebook?

Facebook dopo aver superato i due miliardi di iscritti, intraprende una nuova sfida per avvicinare l’offline all’online. Vuole infatti creare uno spazio fisico che supporti la comunità del social network e portare avanti i suoi programmi.

Willow Campus: la città di Zuckerberg

Alle spalle di Menlo Park, dove sorge la nuova sede operativa di Facebook, sarà costruito entro il 2021 un “villaggio integrato” in grado di fornire alloggi, servizi, spazio per gli uffici: “Willow Campus”. Secondo quanto riportato dal blog dell’azienda statunitense, ben 125 mila metri quadrati saranno destinati agli spazi commerciali, comprendendo un negozio di alimentari, una farmacia, un negozio di vendita al dettaglio. E 1.500 metri quadrati saranno dedicati alle abitazioni di cui il 15% dei nuovi alloggi sarà a prezzi al di sotto dei tassi di mercato. Non mancheranno 7 parchi, una stazione dei treni ed una per gli autobus.

Facebook progetta la sua città Willow Campus

Fonte: Facebook

Willow Campus permetterà di far fronte alla carenza di alloggi in questa zona di San Francisco e all’aumento degli affitti dopo la creazione di 640 mila nuovi posti di lavoro senza un adeguato finanziamento nella costruzione di nuove case. Inoltre, permetterà di sostenere nuovi collegamenti tra l’est e l’ovest.

La società di Mark  Zuckerberg vuole essere parte attiva del territorio, lo ha dimostrato anche in precedenza aiutando la comunità locale per la valorizzazione e conservazione del quartiere Est di Palo Alto e per supportare la ricostruzione dell’intera penisola.

Since arriving in Menlo Park in 2011, we’ve actively engaged with the community by supporting the preservation and…

تم نشره بواسطة ‏‎Facebook Community‎‏ في 3 أبريل، 2017

 

Il nuovo progetto è sviluppato insieme agli studi OMA di New York, mentre il quartier generale di Menlo Park era stato affidato all’architetto del Guggenheim Museum, Frank Gehry.

Investing in Menlo Park and the Community

تم نشره بواسطة ‏‎Facebook Community‎‏ في 6 يوليو، 2017

I Record di Facebook

Ha raggiunto oltre 2 miliardi di persone attive al mese, e per l’occasione ha creato un video personalizzato per ogni utente di ringraziamento, con i numeri, le reaction utilizzate e le persone più importanti.

La community di Facebook ha ora raggiunto 2 miliardi di persone attive al mese. Per festeggiare, abbiamo creato un video personalizzato che mette in evidenza il contributo che ognuno di noi dà ogni giorno.Ecco come accedere al tuo video: facebook.com/goodaddsup.

تم نشره بواسطة ‏‎Facebook‎‏ في 5 يوليو، 2017

Mentre sono 1, 66 miliardi di utenti attivi mensilmente da mobile, il 53% degli utenti sono donne, il 47% sono uomini, e se l’87% ha un’età compresa tra i 18 e 29 anni, il 63% ha tra i 50 e 64 anni. Più di 40 milioni di piccole attività imprenditoriali hanno attive pagine Facebook. Il like di Facebook è stato cliccato 1,3 trilioni di volte.

Ogni 20 minuti, sono condivisi 1 milione di link, ed inviate 20 milioni di richieste di amicizie e 3 milioni sono i messaggi inviati. Ogni giorno invece, vengono caricate 350 milioni di foto e 55 milioni aggiornamenti di status. Il tempo medio trascorso su Facebook, che è disponibile in 101 lingue, è di 20 minuti ma mensilmente è pari a 600 ore.

La faccina che ride fino alle lacrime è l’emonji più utilizzata sul social in blu. Inoltre ogni giorno vengono usati più di 60 milioni di emonji su Facebook e più di 5 miliardi nella chat Messanger.

Happy World Emoji Day!

تم نشره بواسطة ‏‎Mark Zuckerberg‎‏ في 17 يوليو، 2017

 

Giovanna Di Troia

Speaker, giornalista pubblicista, blogger, social media manager, event specialist, ma soprattutto booklover dalla nascita. Appassionata di eventi culturali, di arte e delle nuove forme di comunicazione. Incuriosita dall’innovazione sociale ed affascinata dalle start up tecnologiche a vocazione sociale. Amo surfare nella Rete. Coautrice di due saggi. Mi puoi leggere anche su giodit.com

2 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*