Germania: SPD nel caos. Martin Schulz rinuncia al ministero degli Esteri
Germania, un ritorno alla grande coalizione?