Windows 10 Creators Update, Microsoft fa passi avanti

Microsoft fa passi avanti con Windows 10 nel nuovo aggiornamento Creators Update

Nuovi dati riguardo di Windows 10 Creators Update

E’ passato circa un mese dal rilascio di Windows 10 Creators Update da parte da Microsoft, e secondo Webnews l’aggiornamento avrebbe già raggiunto il 18% dei dispositivi PC con sistema Windows 10. Un dato molto positivo se consideriamo che il rollout dell’aggiornamento sta avvenendo a scaglioni. Infatti, la casa di Redmond, per evitare sovraccarichi nei server ed eliminare alcune problematiche tecniche, preferisce rilasciare i suoi aggiornamenti ad ondate.

Un dato molto interessate riguarda il Windows 10 Fall Creators Update: risulta infatti che circa lo 0,5% dei PC dispone di questo aggiornamento, malgrado il suo rilascio dovrebbe avvenire nel prossimo mese di settembre (questo probabilmente è possibile grazie alla versione beta del sistema operativo). Riguardo gli smartphone, la diffusione mobile del Windows 10 Creators Update è del circa 56%, molto maggiore rispetto alla controparte PC. Questo è però un dato che deve essere preso con le pinze, perché i terminali con Windows 10 Mobile sono spesso in possesso di appassionati che tendono ad aggiornare più frequentemente e con maggiore facilità i loro device.

Windows 10

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/tablet-pc-tablet-touch-screen-528464/

Quali sono le novità che ha portato Creators Update?

Le novità, rilasciate nell’aggiornamento Windows 10 Creators Update e riportate da Tom’s Hardware, sono molteplici. Ripercorriamole:

  • Riorganizzazione del menu Start.
  • Riordinamento del centro notifiche.
  • Modifica delle schede in Microsoft Edge.
  • Ulteriori funzionalità aggiuntive per Cortana.
  • Miglioramenti del Windows Update.
  • Aggiunta del tasto “Luce Notturna”.
  • Funzionalità per giocatori “Game Mode”.
  • Miglioramento delle app di sistema.
  • Nuova versione dell’app “Paint 3D”.
  • Aggiornamenti sulla sicurezza e privacy.

Un aggiornamento importante per la sicurezza e privacy

Il Windows 10 Creators Update ha portato novità davvero interessanti per quanto riguarda le applicazioni e la sicurezza generale. Come sempre Microsoft ha dato molta importanza alla privacy, infatti le impostazioni di riservatezza possono essere modificate con un semplice click e in più Windows Defender sembrerebbe essere più potente. L’aggiornamento è stato rilasciato a ondate, se ancora non siete muniti del nuovo update potete scaricarlo tramite lo strumento interno Windows Update oppure manualmente tramite l’assistente aggiornamento.

Antonio Galasso

Puglia, 1998, studente di Informatica e Telecomunicazioni, amante dei videogiochi e della tecnologia.

0 Commenti

Nessun Commento!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi prima commentare questo articolo.

Lascia una risposta

<

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.